Centrale idroelettrica di Entracque: visite guidate

Centrale-Idroelettrica-Entracque e diga-della-Piastra
Centrale-Idroelettrica-di-Entracque | Foto: Erika-Ambrogio
Condividi questa pagina
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

A partire da domani, sabato 13 febbraio, riprenderanno le visite guidate presso la centrale idroelettrica di Entracque. La centrale “Luigi Einaudi” è aperta oltre che ai classici visitatori anche alle scuole.

Qualche anno fa, ho avuto modo di scoprire il funzionamento della centrale e delle dighe della Valle Gesso, ed è stato davvero emozionante.

Quante cose non conosciamo!! Proprio questa mia voglia di sapere, di approfondire e di fare nuove esperienze, mi ha spinto a prenotare una bella visita guidata.

Ritrovo presso il Centro informazioni Enel, dove personale qualificato e competente ha illustrato, in un primo momento, il funzionamento della centrale, seguendo il percorso dell’acqua dai bacini artificiali sino alla produzione di energia, tramite un modellino in scala. La centrale idroelettrica di Entracque è entrata in funzione dal 1982 ed è la più grande d’Italia.

Successivamente, a bordo di un trenino elettrico, muniti di un bel caschetto giallo,  ci si addentra nel cuore della centrale L. Einaudi, dove è possibile osservare, nelle diverse sale, macchine rotanti, alternatori, trasformatori, valvole e turbine di notevoli dimensioni.

Fuori, all’aperto, è visibile la stazione elettrica ed il muro della diga della Piastra.

Un visita guidata di circa un’ora, accompagnati da guide disponibili a soddisfare ogni curiosità!

Per info e prenotazioni delle visite guidate della centrale idroelettrica di Entracque: tel 0171 1740052 – prenotazioni@parcoalpimarittime.it

Ad Entracque, ricordo che è anche possibile visitare, sempre su prenotazione, il Centro Uomini e Lupi.

 

Informazioni su Erika Ambrogio 141 Articoli
Amo gli animali, la natura e tutto ciò che ha a che fare con la montagna.