Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell’Omo e Monte Borel – Valle Grana

Rocca Cucuja
Tempo di lettura: 4 minuti

Data: 01/10/2022

Partenza: Chiappi di Castelmagno (1600 m)

Quota massima: Monte Borel ( 2287 m)

Dislivello: 1000 m circa

Difficoltà: F

Lunghezza: 15 km circa

Giro ad anello: si

Curiosità: la Rocca Cucuja (2144 m) è una cuspide rocciosa che si trova nel Comune di Castelmagno. Il Monte Borel e la Punta dell’Omo sono sulla cresta che divide il Vallone dell’Arma dalla Valle Grana

Accesso: dirigersi in Valla Grana. Superare i comuni di Valgrana, Monterosso Grana e Pradleves. Oltrepassare le borgate Einaudi, Campomolino, Chiotti e raggiungere Chiappi di Castelmagno. Prima delle abitazioni, scendere a sinistra per una strada asflaltata, all’incrocio svoltare nuovamente a sinistra e fermarsi nei pressi dell’area camper.

Oggi torniamo in Valle Grana per raggiungere tre vette, la prima delle quali risulta per così dire “nuova” per tutti!

Partiamo da Chiappi di Castelmagno, precisamente dall’area camper e proseguiamo avanti lungo la stradina che praticamente costeggia la via principale ovvero Via don Giacomo Mascarello. Raggiunta la borgata Chiotti svoltiamo a destra in via Vittorio Veneto (Lu Pas Chiier).

Chiappi: Via Vittorio Veneto

Successivamente tralasciamo una diramazione verso destra e proseguiamo sulla sterrata verso “Grange Pinet” e “Rocca Cucuja”.

Prima diramazione

La strada sale costantemente e poi svolta verso sinistra. Perveniamo ad una prima baita ed ammiriamo così le varie borgate di Castelmagno, il santuario di Castelmagno e le varie cime circostanti che presentano una spolverata di neve.

Baita e vista su Castelmagno

Successivamente raggiungiamo la Grangia Cucuja e la Grangia di Pinet.

Grangia Cucuja

Appena prima della Grangia Salin, seguiamo l’indicazione e giriamo a destra.

Grangia Salin

La Rocca Cucuja è lì vicino, pare a pochi passi.

Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell'Omo e Monte Borel - Valle Grana
Rocca Cucuja

Anidamo nella direzione indicati dai paletti o dai segni bianchi e rossi che sono presenti sul percorso.

Segni e paletti bianchi e rossi

Ad un tratto, una freccia, ci indica che dobbiamo svoltare  verso sinistra.

Indicazioni

Saliamo con diversi zig-zag fino a quando, dopo circa 660 m di dislivello, eccoci in vetta alla Rocca Cucuja  o Rocha Cugùia (2146 m).

Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell'Omo e Monte Borel - Valle Grana
Rocca Cucuja

Molto bello il panorama sul Monte Bram, il Viribianc, il Viridio ed il Tibert.

A questo punto, si può decider di scendere e terminare l’escursione oppure proseguire per altre vette.

Noi dalla Rocca Cucuja ci spostiamo verso la Punta dell’Omo, sempre seguendo le tacche bianche e rosse e stando in cresta.

Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell'Omo e Monte Borel - Valle Grana
In cresta verso Punta dell’omo

Perveniamo così a Punta dell’Omo (2299 m) o Crèst de Gibert.

Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell'Omo e Monte Borel - Valle Grana
Punta dell’Omo

Scendiamo ora leggermente per arrivare a La Sea D’Borlet (2185 m).

Verso La Sea D’Borlet

Il sentiero da Punta dell’Omo fino alla Cima Borel fa parte della Curnis Auta.

Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell'Omo e Monte Borel - Valle Grana
Verso Cima o Monte Borel

Procedendo avanti, con moderati saliscendi, perveniamo così alla Cima Borel (2287 m).

Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell'Omo e Monte Borel - Valle Grana
Cima o Monte Borel

Procedendo sempre sul crinale erboso, giugiamo al Colle Viribianc (2187 m).

Escursione alla Rocca Cucuja, Punta dell'Omo e Monte Borel - Valle Grana
Colle Viribianc

A questo punto svoltiamo a destra e seguiamo il sentiero che taglia in diagonale il pendio.

Vista sul sentiero che si percorre dal Colle Viribianc, svoltando a destra

Raggiungiamo il Gias Fontana Vieccie o Quiotas (1840) e continuiamo il nostro cammino sul sentiero R5, fino a quando perveniamo a Chiappi.

Chiappi di Castelmagno

 

Download file: Rocca_Cucuja_Punta_Omo_Monte_Borel.gpx
Erika Ambrogio
Informazioni su Erika Ambrogio 202 Articoli
Amo gli animali, la natura e tutto ciò che ha a che fare con la montagna.