L’Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì – Valle Stura e Grana

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
L'Alpe di Rittana

Data: 15/02/2022

Partenza: Paraloup

Dislivello complessivo: 700 mt circa + eventuali 180 m da Chiot Rosa (1188) a Paraloup

Quota massima: Beccas del Mezzodì 1931 m

Distanza: 10 km + eventuali 4,5 km da Chiot Rosa e Paraloup

Difficoltà: E

Curiosità: Paraloup significa “al riparo dai lupi” secondo la tradizione locale. Si precisa che l’Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì  si trovano sul divisorio tra la Valle Stura e la Valle Grana.

Accesso: da Cuneo raggiungere l’abitato di Rittana e proseguire fino a Chiot Rosa (1188) o direttamente a Paraloup.

 

Ieri sera è scesa un po’ di neve, ed oggi vogliamo goderci la pace che solo la natura può regalarci.

Partenza da Paraloup a 1361 mt. Fotografiamo l’ambiente magico della borgata dove il 20 settembre 1943 giunsero i primi partigiani del Piemonte.  Facciamo un giro tra le case ed il rifugio Paraloup e non posso fare a meno di pensare che in questo posto ci vivrei.

Borgata Paralup
Borgata Paraloup

Ritorniamo all’ingresso della Borgata e svoltiamo guardando Paraloup, alla nostra destra, seguendo le indicazioni presenti.

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
Indicazioni per l’Ape

Percorriamo i vari tornanti ed attraversiamo il bosco di betulle. Non è passato nessuno, siamo i primi in assoluto, ad immergerci in questo favoloso luogo.

Bosco di Betulle

Proseguendo incontriamo una baita sulla nostra sinistra.

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
Baita

Continuiamo a battere la neve, con le ciastre, tenendoci nel percorso estivo fino a quando svoltiamo a sinistra e troviamo davanti a noi due “panettoni”.

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
Panettoni

Procedendo perveniamo alla croce dell’Arpiola (1636 m). La luce, rende spettacolare il tutto, intorno a noi.

L’Arpiola

Affrontiamo la rampa in cresta e raggiungiamo l’Alpe a 1796 mt.

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
L’Alpe di Rittana

Il paesaggio che si può ammirare da questa cima è vastissimo: dalla Valle Gesso, alla Valle Stura, alla Val Grana, al Monviso ed al Monte Rosa.

Non ancora soddisfatti, per cercare di godere pienamente della stupenda giornata, proseguiamo il nostro cammino con le ciastre. Scendiamo quindi dall’Alpe di Rittana.

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
Discesa dall’Alpe di Rittana

Giungiamo in breve tempo al Col Rachason a 1753 mt. Davanti a noi, come sempre il maestoso Monviso.

Col Rachason

L’escursione prosegue perché il nostro intento è quello di conquistare anche il Beccas del Mezzodì. Non sono mai stata in quel luogo che, oggi, mi incuriosisce particolarmente.

Scendiamo leggermente e poi ci troviamo ad affrontare nuovamente la salita.

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
Verso il Beccas del Mezzodì

D’un tratto perdo i labili segni del sentiero e ci troviamo a dover affrontare la fitta vegetazione. Con fatica riusciamo però a passare indenni ed entusiasti raggiungiamo la cima del Beccas del Mezzodì a 1931 m.

L'Alpe di Rittana ed il Beccas del Mezzodì - Valle Stura e Grana
Beccas del Mezzodì

Facciamo una breve pausa e poi ripercorriamo tutto il tragitto fatto in salita.

Il cielo continua ad essere di un color azzurro intenso e fatico a credere che oggi, martedì, ho la fortuna di trovarmi in montagna.

Per concluder la giornata non ci resta che approfittare della presenza del rifugio Paraloup, per una sosta ed un aperitivo.

 

Download file: Chiot Rosa- Paraloup.gpx

Download file: Alpe di Rittana e Beccas del Mezzodì.gpx

 

Erika Ambrogio
Informazioni su Erika Ambrogio 135 Articoli
Amo gli animali, la natura e tutto ciò che ha a che fare con la montagna.