Riapertura strade in Piemonte: ultimi aggiornamenti.

Condividi questa pagina
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

La Provincia di Cuneo, dall’11 gennaio, ha riaperto le strade per:

  • Sant’Anna di Valdieri e Tetti Gaina, in Valle Gesso;
  • Palanfrè, in Valle Vermenagna;
  • Località Desertetto

La viabilità è stata ripristinata con la revoca delle ordinanze di chiusura per pericolo valanghe.

Inoltre, è stata revocata l’ordinanza di chiusura al transito veicolare e pedonale della SP333 (tronco Campomolino – Santuario di Castelmagno)

Anas ha riaperto al traffico la strada statale 21 “del Colle della Maddalena” nel tratto compreso tra Argentera (km 53+300) e il confine di Stato (km 59+708), chiuso al transito dal 31 dicembre a causa delle condizioni meteo avverse e del pericolo forte di valanghe. Il meteo favorevole ha consentito lo svolgimento delle operazioni previste dal Piano di Intervento di Distacco Artificiale di Valanghe (P.I.D.A.V.) che viene attivato in caso di accumuli significativi di neve e pericolo di valanghe.

La Provincia di Vercelli comunica la riapertura di tutte le strade citate nell’articolo precedente, raccomandando sempre la massima prudenza.

Informazioni su Erika Ambrogio 141 Articoli
Amo gli animali, la natura e tutto ciò che ha a che fare con la montagna.