Sbarramento Moiola – Opera 4 bis – Valle Stura

Caverna-Opera-4bis

Partenza e arrivo: Moiola (CN)

Dislivello: 300 mt circa

Storia: lo sbarramento di Moiola faceva parte del III Sistema Difensivo della Valle Stura. Realizzato negli anni che vanno dal 1940 al 1942, avrebbe dovuto essere costituito da 24 Opere Tipo 15000, ovvero Opere realizzate secondo le prescrizioni della Circolare 15000, emanata il 31 dicembre del 1939. Vennero iniziate invece soltanto 10 Opere e non furono mai installati armamenti.

L’Opera 4 bis, è un’opera media in caverna, rimasta a livello di scavo. Pare dovesse essere poi dotata di quattro postazioni per mitragliatrice,  due postazioni per mortaio ed una fotofonica in collegamento con l’Opera 5 bis.

Descrizione: oggi, dopo aver visitato l’Opera 4, continuiamo i nostri approfondimenti sullo sbarramento di Moiola, in Valle Stura, alla ricerca dell’Opera 4 bis.

Superato l’abitato di Moiola e proseguendo sulla SS21, verso il Colle della Maddalena, svoltiamo poco dopo a destra verso la Frazione San Lorenzo. Parcheggiamo l’auto nei pressi della chiesetta e procediamo a piedi, per la via che si trova proprio davanti alla chiesa e che poi svolta sulla destra. Costeggiamo la distesa di pannelli solari e ci inoltriamo nel bosco.

Ci innalziamo di circa 300 mt in direzione del costone roccioso di Costa della Rovera. Una volta individuata l’Opera 4 dello Sbarramento di Moiola, proseguiamo sulla nostra destra.

Camminando su un sentiero poco marcato, ad un tratto sulla nostra sinistra, vediamo un buco. Ci intrufoliamo dentro ed ecco una galleria praticamente crollata e, di fianco, molto più in alto, un enorme voragine.

Sbarramento Moiola – Opera 4 bis – Valle Stura
galleria-crollata-opera-4bis

Siamo un po’ delusi, perché sicuramente non è possibile andare oltre, ma non ci abbattiamo. Osserviamo meglio.

A nostro rischio e pericolo, troviamo il modo di proseguire la visita. La galleria, in caverna, continua più avanti. Sono presenti anche altre aperture verso l’esterno, alcune allo stesso livello della galleria stessa, altre molto più in alto.

Sbarramento Moiola – Opera 4 bis – Valle Stura
Galleria-in-caverna-opera-4bis

Poco dopo la struttura dell’Opera 4 bis, non procede oltre, ed usciamo nuovamente dal fianco della montagna.

Vecchia-apertura-Opera-4bis

Considerato lo stato dei luoghi, si consiglia vivamente di non addentrarsi nell’opera 4 bis dello sbarramento di Moiola, in Valle Stura. Inoltre vista la presenza di diverse aperture sul terreno, è altamente sconsigliato, passeggiare o sostare nei dintorni.

Erika Ambrogio
Informazioni su Erika Ambrogio 197 Articoli
Super Advisor del circuito PiemonteNet e Advisor PiemonteAlps . Amo gli animali, la natura e tutto ciò che ha a che fare con la montagna.